Calcio. Lega Pro

Il Catania recupera il -10 di penalità e festeggia la salvezza

Il Catania è salvo, il Benevento festeggia la serie B

Il Calcio Catania resta in Lega Pro. La salvezza arriva all'ultima giornata di campionato con il successo per 2-1 sulla Fidelis Andria, al Massimino, con reti di Bergamelli e Russotto, per i padroni di casa, e di Strambelli per la squadra ospite. Gli etnei evitano così i Play out grazie al concomitante pareggio, per 1-1, tra Matera e Monopoli. Catania e Monopoli hanno chiuso il campionato entrambi a 39 punti, ma si salvano i siciliani per i risultati migliori negli scontri diretti.
Risultati e classifiche delle gare della 34/a giornata, ultima della prima fase, del girone C del campionato di calcio di Lega Pro.
Akragas-Benevento 1-1
Casertana-Paganese 4-2
Catania-Fidelis Andria 2-1
Catanzaro-Melfi 1-0
Cosenza-Ischia 6-1
Juve Stabia-Foggia 1-3
Lecce-Lupa Castelli 3-1
Martina Franca-Messina 2-2
Matera-Monopoli 1-1
Classifica: Benevento 70 punti; Foggia 65; Lecce e Casertana 63; Cosenza 60; Matera 53; Messina 45; Fidelis Andria 44; Paganese e Juve Stabia 42; Catanzaro 41; Akragas 40; Catania e Monopoli 39; Melfi 30; Martina Franca 22; Ischia 21; Lupa Castelli Romani 12. Penalizzazioni: Catania -10, Ischia -4, Akragas -3, Martina Franca e Matera -2, Lupa Castelli, Benevento, Fidelis Andria e Paganese -1.
Benevento promosso in serie B. Lupa Castelli Romani retrocessa in serie D.
Griglia play off: secondo: Foggia; terzo: Lecce; quarta: Casertana. A parità di punti e negli scontri diretti (1-1 e 1-1) Lecce in vantaggio sulla Casertana nella differenza reti generale: +18 a +17. Griglia play out -
gare di andata sabato 21 maggio: Ischia-Monopoli e Martina Franca-Melfi. Le gare di ritorno sabato 28 maggio. A parità di punti nella classifica finale, Catania salvo e Monopoli ai play out in virtù degli scontri diretti in campionato 0-0 e 2-1. Classifica avulsa: Catania 4 punti, Monopoli 1 punto.

Categoria: